Add to My Yahoo! Add to NetvibesAdd to Google
fr en it  
  Lunedi 31 agosto 2014  
help ¦ about us ¦ contact ¦ ¦

ECONOMIA

03/03/2003 | 13:27:36
Durante lo svolgimento della fiera MUBA a Bâle, una cinquantina di persone tra cui i maggiori tour operator svizzeri (TO) hanno approfittato della visita del ministro Roger Mahazoasy per discutere delle problematiche e delle opportunità legate alla destinazione malgascia. [Veda]

20/09/2002
L'acquisizione del Boeing Americano da parte del governo Malgascio ha colto la gente di sorpresa e ha generato molte chiacchiere; ciò nonostante l'aeromobile è già in servizio. [Veda]

22/08/2002
Con un sistema bancario e finanziario dominato dalla Francia, non ci possiamo aspettare reali cambiamenti. Abbiamo bisogno di esplorare altre vie e mezzi per raggiungere i nostri scopi. [Veda]

08/08/2002
I 2,477 miliari di dollari americani non bastano. Abbiamo bisogno di un potente settore privato e dell`afflusso di investimenti privati stranieri. Campagne di marketing sono state programmate. [Veda]

01/08/2002
La circolazione stradale riprende con un po? d?anarchia nella capitale. Nonostante gli sforzi degli agenti del traffico utenti e passeggeri non sono soddisfatti. [Veda]

29/07/2002
L?ho detto e l?ho più volte ripetuto. Le linee di comunicazione rappresentano il modo migliore per accelerare lo sviluppo. Il Ministro dei trasporti sta facendo una crociata personale? [Veda]

08/05/2002
Annunciata da due settimane, la ripresa dei voli internazionali della compagnia Air Madagascar è stata confermata dall'atterraggio di un Boeing 767-300 ad Ivato. [Veda]

25/04/2002
Il ritorno dell'approvvigionamento di carburante della capitale e delle altre città rischia di essere interrotto. Il governo di Toamasina ha deciso di sospendere tutte le consegne di carburante verso Manakara. [Veda]

14/04/2002
La capacità di stoccaggio del Grande Porto di Tamatave ha oltrepassato i limiti. In particolare gli importatori di autovetture hanno visto crollare il loro giro di affari. [Veda]

02/04/2002
I grandi alberghi iniziano a non sopportare più la crisi attuale. Il rallentamento delle attività è dovunque. Alcuni sono prossimi ai licenziamenti per motivi tecnici. [Veda]